Atleti

 
Contattami Ora

Lo sportivo professionista investe moltissime ore nella preparazione fisica e nella preparazione tecnica, entrambe assolutamente necessarie.

Ma a parità di preparazione fisica ed atletica, che cosa fa veramente la differenza sul campo di gioco?

Mai sentito parlare di squadre più deboli che hanno vinto perché erano più forti di testa? O di un atleta outsider che ha vinto il match contro il favorito perché ha avuto un atteggiamento mentale vincente?

Sono due esempi molto concreti che ci fanno capire quanto la mente giochi un ruolo fondamentale.

 

Che cosa incide sulle performance individuali e del team?

 

  • Conflitti con i compagni o lo staff
  • Auto sabotaggi inconsci
  • Gestione dello stress in gara
  • Giocare per vincere o giocare per non perdere?
  • Avere la mente bloccata da qualcosa
  • Non avere un obiettivo ben formato
  • Sensazioni depotenzianti
  • Non accettare la sconfitta
  • Pensare che in quel campo non si è mai vinto
  • Non perdonarsi gli errori fatti in gara
  • Pensare che quell’avversario sia troppo forte
  • Non essere cosciente delle proprie potenzialità
  • Difficile recupero post traumatico
  • Comunicazione difficile con il team
  • Essere l’eterna promessa mai sbocciata

 

athlete

 

Per queste ed altre ragioni, spesso ti capita di:

  • non raggiungere il traguardo prefissato per cui si è lavorato sodo
  • giocare in una serie inferiore a quella che meriti
  • guadagnare molto meno di quanto potresti
  • essere messo da parte dalla squadra o dallo staff

 

La grande differenza quando si gioca per vincere o quando si gioca per non perdere. E tu, vuoi veramente giocare per vincere?

Allenare la mente nell’avere una mentalità vincente è quello che i grandi campioni dello sport fanno per essere dove sono.

Allenare la mente per farti raggiungere i tuoi obiettivi è il mio lavoro.

Contattami